XVIII Congresso Nazionale della Sezione di Psicologia per le Organizzazioni dal 23 al 25 Settembre 2021

24 Aprile 2021

Rewind o Forward? La psicologia per le organizzazioni nelle sfide della ripresa”

Indice
PRESENTAZIONE DEL CONGRESSO
Il XVIII Congresso Nazionale della Sezione di Psicologia per le Organizzazioni si svolgerà dal 23 al 25 settembre 2021 in presenza a Verona, presso il polo Zanotto / Chiostro San Francesco in Via San Francesco 22.
Se intanto le disposizioni in materia di gestione dell’emergenza Covid-19 dovessero nuovamente cambiare e non fosse possibile svolgere il Congresso in presenza verrà utilizzata la modalità a distanza confermando le date. 

 

 
Tema del congresso
 
L’impatto della pandemia da COVID-19 ha generato esiti significativi e drammatici sulla vita degli individui, toccando la sfera personale, familiare, interpersonale e lavorativa.
Come ampiamente evidenziato dai numerosi lavori presentati durante le giornate di studio della sezione di Psicologia per le Organizzazioni, dedicate al tema a novembre 2020, a seguito dell’emergenza sanitaria e delle restrizioni previste per il contenimento del contagio i contesti organizzativi hanno subito numerosi inaspettati cambiamenti, determinando l’esigenza di nuove modalità di lavoro, di nuove competenze e di nuove condotte lavorative per reggere la sfida e mantenersi sul mercato.
La portata psico-sociale di queste trasformazioni “necessarie” è rintracciabile guardando agli effetti generati dalla pandemia sulle persone (es. stress, isolamento sociale, incertezza lavorativa, work/life conflict), sui contesti (es. diffusione di modalità di lavoro agile, gruppi di lavoro virtuali, e-leadership) e sulle relazioni (es. digital divide, conflitti interpersonali, mancanza di supporto organizzativo).
A distanza di molti mesi dall’inizio della pandemia, appare sempre più evidente come quella che inizialmente era sembrata un’esperienza circostanziata nel tempo e nello spazio, mostra sempre più i suoi effetti a lungo termine, ripercuotendosi inevitabilmente sulla riconfigurazione degli scenari organizzativi che ci attendono nei prossimi decenni.
Di qui l’esigenza di organizzare il convegno di quest’anno sul tema della ripresa economica e sociale verso cui sono orientati gli sforzi di individui ed organizzazioni nello scenario post-pandemico. In questo quadro, la riflessione sollecitata dal convegno vuol essere un invito a capitalizzare il sapere scientifico e le buone pratiche professionali offerte dalla Psicologia per le Organizzazioni ed a proporre ricerche ed interventi che possano supportare la difficile transizione delle persone e delle organizzazioni verso il “new normal”.
Il Congresso, come di consueto, ospiterà una keynote e l’intervento dello young keynote speaker che verrà individuato dal Comitato Scientifico.
Il Congresso sarà infine l’occasione per conferire il Premio per la miglior tesi di dottorato, il Premio per il miglior articolo scientifico e il Premio per il miglior contributo presentato al Congresso.
 
COMITATO SCIENTIFICO:
Lorenzo Avanzi, Andrea Ceschi, Evelina De Longis, Annamaria Di Fabio, Guendalina Graffigna, Dina Guglielmi, Gloria Guidetti, Paola Magnano, Amelia Manuti, Monica Molino e Margherita Zito.
 
COMITATO ORGANIZZATORE:
Sabrina Berlanda, Margherita Brondino, Andrea Ceschi, Federica De Cordova, Margherita Pasini, Monica Pedrazza, Riccardo Sartori, Francesco Tommasi, Elena Trifiletti.
 
Indirizzo e-mail segreteria organizzativa: AIPOrganizzazioni2021@outlook.com