Congresso 2014 della sezione di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione


XXVII Congresso Nazionale
della Sezione di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
Arcavacata di Rende (CS), 18-20 settembre 2014

L’Università della Calabria è lieta di ospitare il XXVII Congresso Nazionale della Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione dell’AIP.
Di seguito vengono riportate le informazioni logistiche e quelle relative ai call for paper (form per l’invio dei contributi, modalità di iscrizione, programma dettagliato).


 Per iscriverti al Congresso clicca qui

E' possibile prenotare il servizio navetta 


 

Ultimi aggiornamenti

  • Ricevuta di iscrizione al Congresso: si segnala a coloro che che hanno richiesto la ricevuta del pagamento dell'iscrizione di portare una marca da bollo da 2 euro. La marca è necessaria nel caso di una quota di iscrizione superiore a 77,47 euro. La ricevuta verrà rilasciata al momento della registrazione.
  • Si comunica che è attiva la sezione itinerari turistici
  • Si comunica che è scaricabile il Programma definitivo del Congresso.
  • Si comunica che le dimensioni dei Poster sono le seguenti: altezza 100 cm, larghezza 80 cm (il testo deve essere visibile alla distanza di 1 metro)

Genera pdf del Call for Papers per la stampa (aggiornato al 6 maggio 2014)


  CALL FOR PAPERS

Scarica i Preatti del Congresso

Comitato esecutivo
Comitato Scientifico
Comitato organizzativo
Segreteria organizzativa
• Attività comuni e calendario
Programma scientifico
Programma Congresso


 Regole per l'invio delle proposte
Norme per la redazione degli Abstract
Modalità di invio di una proposta di simposio
• Modalità di invio di proposta di un poster
• Modalità per l'invio di una proposta di sessione auto-organizzata
• Invia una Proposta di Abstract


Premi per Giovani Ricercatori
Attività sociali
• Modalità di iscrizione e quote
• Scheda di iscrizione


Accoglienza e Logistica
Come arrivare
Dove soggiornare
Servizio navetta
Dove mangiare
Itinerari turistici
Banche 


Comitato esecutivo

Annamaria Ajello – Sapienza Università di Roma
Lavinia Barone – Università di Pavia
Angela Costabile – Università della Calabria
Antonella Marchetti – Università Cattolica di Milano
Paola Perucchini – Università degli Studi Roma Tre

(Torna all'indice)


Comitato Scientifico

Annamaria Ajello – Sapienza Università di Roma
Lavinia Barone – Università di Pavia
Angela Costabile – Università della Calabria
Antonella Marchetti – Università Cattolica di Milano
Paola Perucchini – Università degli Studi Roma Tre
AnnaLisa Palermiti - Università della Calabria
Rocco Servidio – Università della Calabria
Flaviana Tenuta – Università della Calabria

(Torna all'indice)


Comitato organizzativo

Maria Giuseppina Bartolo
Francesco De Pascale
Luana Fabrizio
MariaRosa Persampieri

(Torna all'indice)


Segreteria organizzativa

Segreteria Organizzativa attiva dal 31 Marzo:
Martedì  ore 10-13
Mercoledì ore 15-17
Giovedì ore 10-13

email: aip2014sviluppoeducazione@unical.it

(Torna all'indice)


Attività comuni e calendario

Per le sessioni in parallelo si prevede l’utilizzo di aule attigue, di un’aula per i simposi, di uno spazio per l’affissione di poster, di uno spazio per coffee break e di uno spazio di segreteria.

 Il Congresso avrà inizio Giovedì 18 Settembre alle ore 9.30 e si concluderà Sabato 20 Settembre alle ore 14. L’assemblea di sezione si svolgerà nel tardo pomeriggio di Giovedì 18. Si prevedono due lezioni magistrali, una di apertura Giovedì 18 Settembre e una di chiusura Sabato 20 Settembre.

(Torna all'indice)


Programma scientifico

I lavori del Congresso saranno organizzati in “spazi” di circa 1 h e 45 minuti ciascuno e si articoleranno in:

- Sessioni interattive a poster;
- Simposi liberi;
- Sessioni auto-organizzate.

I poster verranno raggruppati in aree tematiche ed esposti in apposito spazio. Gli autori discuteranno il proprio poster direttamente con gli interessati. Seguirà l’intervento del Discussant per una sintesi della sessione (15 minuti). 
I simposi prevedono quattro o cinque presentazioni orali della durata massima di 20 minuti ciascuna proposte da uno o due Chair, precedute da un’introduzione (5 minuti), seguite dall’intervento del Discussant (10 minuti) e concluse dal dibattito (10 minuti).

(Torna all'indice)


Programma del Congresso

Scarica il Programma definitivo del Congresso

(Torna all'indice)


Regole per l'invio delle proposte

Tutti gli abstract relativi alla presentazione di simposi, poster e sessioni auto-organizzate dovranno essere inviati entro il 30/04/2014, utilizzando unicamente l'apposito form. Negli appositi campi dovranno essere inseriti: titolo del contributo scientifico, nome e cognome di ogni autore, affiliazione (senza riportare l’indirizzo), autodichiarazione di conformità al Codice Etico della Ricerca e dell’Insegnamento, testo dell’abstract.
Il testo dell’abstract non deve superare il totale di 2000 caratteri (spazi inclusi) e deve essere strutturato nei seguenti paragrafi:
Introduzione: presentazione del problema trattato e degli obiettivi dello studio 
Metodo: descrizione delle fonti di informazione, del gruppo, del disegno di ricerca, delle misurazioni effettuate e dell'analisi dei dati. 
Risultati: resoconto dei principali risultati ottenuti con indicazione delle analisi e delle soglie statistiche dove necessario. 
Conclusioni: significato e implicazioni dello studio e dei risultati. 

Non sono ammessi lavori in cui figurino soltanto risultati attesi.

Attenzione: si ricorda che, limitatamente ai simposi, almeno uno degli autori di ciascun contributo scientifico proposto deve essere un socio AIP e deve essere in regola col pagamento della quota d’iscrizione 2014. Si raccomanda di verificare la propria posizione sulla pagina personale nel sito AIP (www.aipass.org/user/) ed eventualmente di regolarizzarla pagando direttamente la quota 2014 seguendo le istruzioni riportate sul sito (www.aipass.org/pagamenti). A garanzia del rispetto di questo vincolo, il modulo online per inserire gli abstract è direttamente ospitato sul sito AIP ed è accessibile unicamente ai soci, inserendo le credenziali personali (nome utente/password) di cui i soci sono in possesso per accedere ai vari servizi del sito AIP. Sul sito è disponibile una procedura di recupero della password nel caso in cui non si riesca a ricordarla.

Ogni partecipante può inviare non più di due contributi e può comparire come primo autore in un solo contributo.

L'accettazione del lavoro è subordinata:
- al pagamento della quota d’iscrizione al Congresso da parte del primo autore entro il 07/07/2014;
- alla presenza, per i simposi, di almeno un socio AIP tra gli autori di ciascun contributo;
- al pagamento della quota d’iscrizione dell’autore che si impegna a garantire la presentazione del lavoro, in assenza del primo autore;
- all’autodichiarazione di conformità ai contenuti del Codice Etico della Ricerca e dell’Insegnamento  approvato dall’Assemblea Generale dei soci AIP in data 18/04/1997.

Qualora l’autore intendesse rinunciare a partecipare ai lavori congressuali dopo questa scadenza, si procederà – ma solo entro il 15/07/2014 e dietro richiesta dell’interessata/o – alla restituzione della quota di iscrizione, ridotta di 10 Euro a compensazione di spese bancarie e amministrative.

(Torna all'indice)


 Norme per la redazione degli Abstract  (genera PDF per la stampa

Lunghezza, criteri di impaginazione e caratteri tipografici degli Abstract: 

Lunghezza massima degli abstract: 2000 caratteri spazi inclusi, (ampiezza valida anche per gli  abstract di introduzione ai simposi redatti a cura dei proponenti).

Corpo testo: Times New Roman, 12, interlinea “esatta” 16, allineamento a sinistra e non giustificato.

Struttura del testo:
Titolo: MAIUSCOLO
Es. CARATTERE, TEMPERAMENTO E PERSONALITA'

Autori: Cognome e Nome per esteso
Es: Rossi Gianni (1), Bianchi Luigi (2) , Verdi Mario (1)

Affiliazione: per esteso
Es: (1) Dipartimento di Psicologia, Università di Città, (2) Dipartimento di Scienze della Salute, Università di Altra città

Il testo dell'Abstract dovrà essere organizzato come segue:
Introduzione: presentazione del problema trattato e degli obiettivi dello studio 
Metodo: descrizione delle fonti di informazione, del gruppo, del disegno di ricerca, delle misurazioni effettuate e dell'analisi dei dati. 
Risultati: resoconto dei principali risultati ottenuti con indicazione delle analisi e delle soglie statistiche dove necessario. 
Conclusioni: significato e implicazioni dello studio e dei risultati. 

La ricezione dell’abstract proposto sarà notificata via mail all’indirizzo dell’autore che lo ha inviato.
Non saranno considerati: 
- gli abstract inviati via mezzi diversi dal form di invio presente in questa pagina web;
- gli abstract non conformi alle indicazioni editoriali, nonché quelli incompleti, privi di  risultati o contenti frasi del tipo “i risultati saranno presentati nel contributo congressuale”.

L’accettazione dell’abstract sarà notificata via e-mail all'autore che lo ha presentato entro il 15 giugno 2014.

Gli abstract accettati saranno raccolti, così come originariamente ricevuti, in un file pdf che rimarrà accessibile sul sito AIP.

Poiché non sarà effettuato alcun editing degli abstract e non sarà possibile sostituire o aggiornare i testi, l'autore proponente deve verificare attentamente che l’abstract sia privo di errori prima della sottomissione via web. Eventuali errori residui saranno di sua esclusiva responsabilità.


Modalità di invio di una proposta di simposio

Il Simposio ha la finalità di offrire stimoli di approfondimento su un tema specifico, e dovrà caratterizzarsi per compattezza e coerenza dei temi affrontati, chiarezza dell'obiettivo da raggiungere ed esplicitazione dei problemi, sia teorici sia metodologici, ai quali si propone di fornire una risposta. I simposi prevedono quattro o cinque presentazioni orali della durata massima di 20 minuti ciascuna proposte da uno o due Chair, precedute da un’introduzione (5 minuti), seguite dall’intervento del Discussant (10 minuti) e concluse dal dibattito (10 minuti). 

I colleghi che intendano proporre un simposio dovranno assumere il ruolo di organizzatore scientifico. Sarà cura del proponente specificare il titolo del simposio, il tipo di presentazione e il contenuto. Il proponente del simposio dovrà anche indicare il nominativo del discussant, gli autori delle singole comunicazioni e presentare un abstract per ogni comunicazione prevista nel simposio.

Lʼinvio delle proposte di simposio dovrà avvenire entro il 15 Maggio 2014.

Ogni proposta di simposio deve essere inviata utilizzando lʼapposito form presente nel sito del Congresso.
Devono essere indicati:

- Nome e Cognome del proponente del simposio; 
- E-mail del proponente; 
- Nominativo del discussant; 
- Titolo del simposio;
- Abstract del simposio (max. 2000 caratteri, spazi inclusi); 
- Aree tematiche.

Inoltre è cura del proponente indicare per ciascuno dei contributi del simposio quanto segue:

- Nome e Cognome del relatore del contributo; 
- Titolo del contributo scientifico; 
- Autori del contributo, incluso il relatore; 
- Appartenenze di tutti gli autori;
- Abstract (max. 2000 caratteri, spazi inclusi, contenenti: Introduzione, Metodo e Risultati, Conclusioni; la bibliografia per esteso non va inserita).

Dovrà inoltre essere allegato un file in formato .DOC (istruzioni per la formattazione) contenente esclusivamente il titolo, i nominativi degli autori con l’indicazione dell'università di afferenza e lʼabstract del contributo. Questo file dovrà essere denominato con il Cognome del relatore. Le citazioni allʼinterno del testo devono comprendere il cognome/i degli autori e lʼanno di pubblicazione.

Format per la proposta  di simposio

(Torna all'indice)


Modalità di invio di proposta di un poster

Ogni proposta di poster dovrà essere inviata utilizzando lʼapposito form presente nel sito del Congresso. 

Lʼinvio delle proposte di poster dovrà  avvenire entro il 15 Maggio 2014.

Devono essere indicati:

- Nome e Cognome del relatore; 
- E-mail del relatore;
- Titolo del contributo scientifico; 
- Autori del contributo, incluso il relatore; 
- Appartenenze di tutti gli autori;
- Abstract (max. 2000 caratteri, spazi inclusi, contenenti Introduzione, Metodo e Risultati, Conclusioni; la bibliografia per esteso non va inserita);
- Aree tematiche.

Dovrà inoltre essere allegato un file in formato .DOC (istruzioni per la formattazione) contenente esclusivamente il titolo, i nominativi degli autori con l’indicazione dell'università di afferenza e lʼabstract del contributo. Questo file dovrà essere denominato con il Cognome del relatore. Le citazioni allʼinterno del testo devono comprendere il cognome/i degli autori e lʼanno di pubblicazione.

Format per la proposta di poster

Le dimensioni dei Poster sono le seguenti: altezza 100 cm, larghezza 80 cm (il testo deve essere visibile alla distanza di 1 metro)

(Torna all'indice)


Modalità per l'invio di una proposta di sessione auto-organizzata

Anche questʼanno, il Congresso della Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione prevede la possibilità di:

1. sessioni auto-organizzate su specifici temi di particolare attualità nel campo della Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione;
2. spazi dedicati alla presentazione delle ricerche da parte dei dottorandi, degli assegnisti di ricerca, del personale non strutturato in formazione presso l'Università;
3. presentazione di libri recentemente pubblicati (2013-2014).

All'interno di questi luoghi di aggregazione non “formale”, la discussione potrà suscitare nuove idee e dare avvio a fattive collaborazioni nonché rappresentare unʼoccasione di formazione e di sviluppo scientifico.

Coloro che fossero interessati a una di queste iniziative possono presentare una proposta utilizzando lʼapposito form presente nel sito del Congresso entro il 15 Maggio 2014, indicando il tema da trattare o il titolo del libro da presentare, il nome degli autori ed una breve presentazione del lavoro (max. 2000 battute). 

(Torna all'indice)


 Invia una Proposta di Abstract

Si comunica che non è più possibile proporre dei contributi in quanto i termini per la loro presentazione sono scaduti il giorno 15 Maggio 2014

Invia una proposta di simposio (termini scaduti)
Invia una proposta di un poster (termini scaduti)
Invia una proposta di sessione auto-organizzata (termini scaduti)

(Torna all'indice)


Premi per Giovani Ricercatori 

In occasione del Congresso vengono banditi il premio “Giovani ricercatori” su tematiche di ricerca di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione e i premi tematici "Di Stefano-D’Odorico", "Camaioni" e "Petter" per giovani ricercatori nell'ambito, rispettivamente, della Psicologia dello Sviluppo Cognitivo e della Psicologia dello Sviluppo Comunicativo e Linguistico.

Scarica i Bandi

 (Torna all'indice)


 Attività sociali

La cena sociale si terrà Venerdì 19 Settembre alle ore 20.30 presso il ristorante "Regal Garden" SS.106 per la Sila, distante circa 15 Km dalla sede del Congresso. Sarà disponibile un servizio navetta dagli hotel di Rende al ristorante e, per il ritorno, dal ristorante agli alberghi. La quota di partecipazione (€ 35) andrà versata al momento della registrazione al Congresso.

(Torna all'indice)


 Modalità di iscrizione e quote

L’iscrizione al Congresso può avvenire esclusivamente sul sito, secondo le modalità ivi descritte. Il pagamento della quota dovrà avvenire tramite bonifico bancario; al momento dell’iscrizione occorrerà inviare tramite il sito la ricevuta del pagamento effettuato.

L’iscrizione da diritto a partecipare ai lavori scientifici della Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione, a ricevere il kit congressuale (programma dettagliato, altro materiale, coffee break).

La quote di iscrizione stabilite per ciascuna categoria di partecipanti sono le seguenti:

 Quote di iscrizione (IVA INCLUSA)

Entro il 07/07/14

Dopo il 07/07/14

     
Soci Ordinari della Sezione e Soci SINP: € 120 € 180
Soci Affiliati della Sezione:  80 € 120
     
Non Soci AIP: € 180 € 270
Assegnisti/Specializzandi/Dottorandi con borsa:
 
€ 110
 
€ 150
Dottorandi senza borsa/Studenti:
 
€   60
 
€  90
     

Per effettuare l'iscrizione al Congresso è necessario compilare l'apposita scheda di iscrizione. Al momento della compilazione della scheda di iscrizione sarà necessario allegare una copia (in uno dei seguenti formati: pdf; odf; html; tif; gif; jpg) della ricevuta del bonifico che attesti l'avvenuto pagamento della quota congressuale.

Coordinate bancarie (genera PDF per la stampa)

Intestazione conto:
AIP – SEZIONE DI PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
Banca Sella, Agenzia Roma 4, - Via di Vigna Stelluti 22 -  00191 Roma

IBAN: IT 41 I 03268 03204 052844267311

NB: Per ragioni contabili e per agevolare la preparazione delle ricevute non è possibile accettare bonifici cumulativi. Per ciascun iscritto deve essere riscontrabile il pagamento di una singola quota di iscrizione.
Per la ricevuta del pagamento dell'iscrizione è necessario portare una marca da bollo da 2 euro. La ricevuta verrà rilasciata al momento della registrazione.

Causale versamento

Nella causale di versamento del bonifico dovranno essere riportati i seguenti dati:

• Cognome
• Nome
• Socio AIP oppure Non socio AIP
• Congresso AIP 2014, Sezione di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
 
Effettuato il pagamento scannerizzare la ricevuta del bonifico, qualora non sia già disponibile in formato elettronico. Il file dovrà essere allegato alla scheda di iscrizione in uno dei seguenti formati: pdf; odf; html; tif; gif; jpg. 

 (Torna all'indice) 


 Scheda di iscrizione

La compilazione della scheda di iscrizione è obbligatoria. Si ricorda che al momento della compilazione sarà necessario allegare una copia (in uno dei seguenti formati: pdf; odf; html; tif; gif; jpg) della ricevuta del bonifico che attesti l'avvenuto pagamento della quota congressuale

Compila la scheda di iscrizione

(Torna all'indice) 


 Accoglienza e Logistica

Il Congresso si terrà presso il Centro Congressi dell’Università della Calabria all’interno del campus di Arcavacata. Il campus unisce ambiente e architettura sviluppandosi su 200 ettari di superficie sulle colline di Arcavacata di Rende (CS), incrociate dalla razionalità lineare del ponte e dei cubi dell’Ateneo. Il campus dista circa 3 km dalla stazione ferroviaria di Castiglione Cosentino. Il sito web è: http://www.unical.it.

(Torna all'indice)


Come arrivare

Per chi arriva in aereo l’aeroporto di Lamezia Terme dista circa 45 minuti. Da qui è possibile utilizzare, previa prenotazione, la navetta AL VOLO (€ 30,00 circa) o il servizio Top Class (€ 27,50 circa), sono previste tariffe agevolate se si viaggia in piccoli gruppi.
AL VOLO http://www.al-volo.net/
TOP CLASS   http://www.topclassturismo.com/
In alternativa è possibile raggiungere la stazione di Lamezia Terme tramite bus (info: http://www.lameziamultiservizi.it/index.php?area=TRASPORTI&ID=110) o navetta (info: Navetta – aeroporto) e proseguire con il treno fino alla stazione ferroviaria di Castiglione Cosentino.

Per chi desidera viaggiare in treno, il nodo ferroviario principale è Paola collegata con le stazioni di Castiglione Cosentino e Cosenza da un treno locale che impiega circa 15 minuti.
Arrivati a Paola, quindi, si prende un treno locale (di solito in coincidenza con l’arrivo dei principali treni) in direzione Castiglione Cosentino, Cosenza.

Suggeriamo di scendere alla stazione ferroviaria di Castiglione Cosentino, da qui si possono raggiungere:
- gli alberghi di Rende Quattromiglia a piedi, in taxi;
- gli alberghi di Cosenza con taxi o mezzi pubblici;
- la sede del congresso con mezzi pubblici, in taxi.

In prossimità della stazione ferroviaria di Castiglione Cosentino vi è una fermata degli autobus del Consorzio Autolinee che collegano Cosenza con il Campus Universitario; per raggiungerla, usciti dalla stazione procedere dritti per via Edison (lunga circa 100 metri). Attraversando via Leonardo Da Vinci è possibile vedere la pensilina che indica la fermata degli autobus universitari.

Per chi viaggerà in pullman (ad es. da Roma o da Napoli), gli autobus arriveranno al Piazzale Autostazione di Cosenza, da qui si possono raggiungere gli hotel con i mezzi pubblici (autobus linea Cosenza - Quattromiglia, corsia 4; autobus Consorzio Autolinee per l’Università, corsia 7).

Per chi viaggerà con mezzo proprio, provenendo dall’autostrada Salerno-Reggio Calabria: uscita Cosenza Nord/Rende, seguire le indicazioni Università, direzione Paola. 

Scarica la mappa  

(Torna all'indice)


 Dove soggiornare
 
Le possibilità di pernottamento sono varie. Una prima opzione è risiedere presso uno degli alberghi di Rende Quattromiglia, da cui la sede del Congresso è raggiungibile a piedi (circa 20 min.), con autobus per l’università (circa 5 min.), taxi o mezzo proprio, navetta; una seconda possibilità è soggiornare a Cosenza, da cui la sede del congresso è raggiungibile con autobus per l’università, taxi o mezzo proprio. Un limitato numero di residenze è disponibile presso la Foresteria Socrates all’interno del Campus.
 
HOTEL RENDE QUATTROMIGLIA
HOTEL SAN FRANCESCO http://www.hsf.it/

HOTEL COSENZA
 
UNIVERSITA’
 
Coloro che intendono avvalersi del servizio di navetta dall’albergo al centro congressi e ritorno, devono farne richiesta alla segreteria organizzativa entro il 15 Luglio, comunicando il nome dell’hotel dove alloggeranno. Il costo del servizio navetta varia in base al numero delle richieste e sarà comunicato entro il 30 Luglio.
 
 Dove mangiare

All’interno del campus è presente la mensa dipendenti dove i congressisti potranno pranzare al costo di € 5,00 previa richiesta da inoltrare alla segreteria organizzativa entro il 15 Luglio. 
Nelle immediate vicinanze del centro congressi sono presenti vari snack bar.
Numerosi sono i ristoranti e le pizzerie presenti nella zona Rende Quattromiglia, di seguito l’elenco e gli indirizzi:

Ristorante La Calavrisella – Via G.Marconi 38 - tel. 0984404281
Ristorante Pizzeria Rosso Pomodoro – Via G. Marconi -  tel. 0984401392
Ristorante Pizzeria Meltemi – Via G. Marconi
Ristorante Agorà – Via G. Rossini -  tel. 0984838613
Old Wild West – Via G. Marconi
Baobab Burger organico – Via G. Marconi
Ristorante Pizzeria Rosso di Sera - Via G. Rossini
Little Chef - Via G. Rossini

(Torna all'indice)


Itinerari turistici

Per scaricare alcuni itinerari turistici consigliati clicca qui

(Torna all'indice)


 
 Banche

Nella zona di Quattromiglia di Rende sono presenti filiali dei seguenti istituti di credito:

-CREDEM
-BNL
-UNICREDIT
-CARIME

Nel campus è presente una filiale del MONTE DEI PASCHI DI SIENA

(Torna all'indice)