Newsletter - Aprile 2016

27 Aprile 2016 Newsletter - AIP,

 

Indice

Comunicazioni
Documenti istituzionali
Aggiornamenti CUN
Notizie dalle Sezioni
- Bandi, premi e opportunità
- Congressi annuali delle Sezioni AIP

- Eventi patrocinati dall'AIP
- Eventi scientifici e formativi segnalati dai Soci

Newsletter

Comunicazioni

Care Colleghe, cari colleghi, socie e soci dell’AIP.

Lo scorso 8 Aprile si è svolta l’Assemblea generale dell’AIP.  L’assemblea è stata l’occasione per fare il punto sulle attività che l’associazione ha svolto durante lo scorso anno e per delineare le sfide e gli obiettivi che si vanno proponendo. Le comunicazioni di questo mese, più lunghe del solito, riflettono il tentativo di sintetizzarne i contenuti. Spero possa essere utile anche il link alle slides che sono state presentate.

Il numero dei soci AIP al 31 Dicembre 2015 era molto grande (775 soci) specialmente se si considera che il 2015 non prevedeva alcun rinnovo elettorale. Nel 2016, rinnoveremo gli esecutivi delle Sezioni e già ad oggi oltre 300 soci hanno rinnovato la propria iscrizione ben prima dei congressi.

Uno dei principali obiettivi che il Direttivo si è posto per questa consiliatura è quello di ricercare e favorire le occasioni per testimoniare il valore sociale della ricerca psicologica, di base e applicata. Con questo obiettivo l’AIP è stata co-organizzatrice e/o ospite di iniziative alle quali hanno partecipato i vertici della dirigenza amministrativa e politica dei Ministeri. Solo nell’ultimo mese l’AIP è stata invitata a presenziare e a relazionare in moltissime iniziative, tra le quali la “Presentazione linee Guida Oms sui Comportamenti di Salute” a cui hanno partecipato il Ministro della Salute Lorenzin e numerosi parlamentari, Presidenti di Regioni e Sindaci;  la presentazione dell’indagine “Health Behaviour in School-aged Children” - promosso dall’Ufficio Regionale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità; il convegno Trasformazioni sociali e culturali, vecchie paure e nuove opportunità. Il contributo della Psicologia”, al quale ha partecipato il sottosegretario di stato al Ministero degli Interni Gianpiero Bocci. L’AIP è stata inoltre convocata per rappresentare i documenti che abbiamo approvato in diverse audizioni parlamentari, tra le quali quelle relative alle discussioni su temi legati alla legge sulle unioni civili e su temi legati alla formazione degli insegnanti. Infine, negli scorsi giorni, sono stato convocato presso Ministero degli interni per un possibile protocollo di intesa tra Ministero, AIP e CNOP circa il tema dei collaboratori e testimoni di giustizia inseriti nei programmi di protezione. Nella stessa direzione va l’iniziativa congiunta organizzata in collaborazione con l’ISTC CNR e che si svolgerà il prossimo 19 settembre a Roma, nel giorno che divide la conclusione del Convegno della Sezione Clinica e Dinamica da quello d’inizio del congresso della Sezione Sperimentale. La giornata, che è stata annunciata in Assemblea, sarà dedicata ai temi legati alle opportunità offerte dalle nuove Tecnologie e come esse ci forniscono nuove opportunità per affermare il valore sociale della ricerca psicologica. Sono previste tre diversi workshop, sui temi dell’educazione; del lavoro, della salute e del benessere; dell’invecchiamento ai quali parteciperanno relatori AIP, CNR e stakeholders di rilievo. La vitalità della ricerca in questo ambito verrà testimoniata inoltre attraverso una sessione dedicata ai poster.

La ricerca della possibilità di testimoniare agli esponenti della politica, della società civile, della cultura e dell’imprenditoria il contributo che la ricerca psicologia può offrire ai grandi temi sociali, laddove adeguatamente finanziata, non ha allontanato l’AIP dal tentativo di mantenere e rafforzare il dialogo con i suoi tradizionali interlocutori e dal cercare di raggiungere obiettivi perseguiti da lungo tempo. I presidenti della CPA -Giulio Vidotto -  e del CNOP - Fulvio Giardina – hanno partecipato all’Assemblea. Con essi abbiamo discusso delle sfide ancora in essere nel tentativo di migliorare la qualità della formazione degli psicologi, a partire da quella sulle scuole di specializzazione pubbliche. Chiara Berti, in rappresentanza del CUN, ha fornito in Assemblea un resoconto delle attività del Consiglio. Anche Raffaella Rumiati era stata invitata a partecipare e la sua presenza è stata impedita solo dalla concomitante presentazione delle proposte di revisione per le procedure di Autovalutazione, Valutazione, Accreditamento (AVA), che lo stesso 8 Aprile si è svolta a Perugia .

Come sapete, uno degli sforzi che l’AIP sta conducendo è legato al tentativo di chiarire la posizione della comunità accademica italiana anche all’interno degli organismi internazionali entro i quali siamo rappresentati. In questo senso mi sembra rilevante il segnale di attenzione e apertura che il Presidente dell’Efpa, Telmo Mourinho Baptista, ha ritenuto di dare accettando di partecipare alla nostra Assemblea, per esplicitare gli obiettivi che l’EFPA si pone per il prossimo triennio e le prospettive di Europsy. A questo proposito, è forte l’impressione che il livello di interesse nei confronti del Diploma Europeo, dopo una prima fase, si sia da alcuni anni abbassato, sia nei  professionisti che possono richiederlo che nei corsi di studio che dovrebbero garantire una offerta formativa in linea con i criteri Europsy. E’ a tutti evidente che le scelte dei corsi di studio o dei singoli individui sono pienamente autonome. D’altra parte queste scelte debbono poggiare sulla piena disponibilità di informazione. Per questo ho ripetutamente ribadito la mia disponibilità di discutere di Europsy in ogni sede, a patto che alla discussione partecipassero i presidenti dei corsi di studio e i presidenti dei consigli regionali dell’ordine, interlocutori naturali in questa discussione. Il 4 Maggio sarò a Bari per una prima occasione organizzata in questo senso. Significativamente, anche il presidente del Cnop ha deciso di partecipare alla discussione.

L’Assemblea AIP non è solo una occasione di per tracciare bilanci e prospettive, ma anche per riconoscere alcuni colleghi che hanno offerto un contributo particolarmente significativo. Il titolo di socio onorario, su proposta della sezione di Psicologia per le Organizzazioni, è stato attribuito a Guido Sarchielli. Ne sono personalmente molto felice e colgo l’occasione per ringraziare Guido per il lavoro che sta facendo nel tentativo di percorrere la strada che ancora manca per organizzare, di concerto con il Cnop e il Network UNI.Co, una Consensus Conference sui temi del Counseling.

Infine, l’attenzione ai giovani ricercatori, che si è manifestata in tre direzioni: quella della promozione della ricerca, quella formativa, quella organizzativa, quella politica. Sul primo versante, sono state assegnati i premi per le migliori tesi di Dottorato di interesse applicativo. Sono stati premiati la Dr.ssa Federica Andrei (Università degli Studi di Bologna), per una tesi dal titolo "Trait Emotional Intelligence: Evidence from Italian Adolescents and Adults"; la dr.ssa Jenny-Charlotte Baumaister (SISSA ) per una tesi dal titolo "Physically Emotional- The Role of Embodied Emotions from Encoding to Memory". La Commissione, composta dai colleghi Castelnuovo, Roccato, Giardina, che ringrazio per il lavoro svolto, ha inoltre deciso di attribuire una menzione alla dott.ssa Claudia Pignolo (Università degli studi di Torino) per la tesi "The Italian Adaptation and Validation of the Personality Assessment Inventory (PAI)". Sul versante formativo, stanno per chiudersi le iscrizioni alle scuole estive di metodologia della ricerca, quest’anno sui temi attualissimi della meta-analisi e dello studio degli effetti di mediazione e moderazione. Sul piano organizzativo, è stato approvato il regolamento del gruppo specificamente dedicato ai ricercatori nelle prime fasi della propria carriera (E-CARE) che, spero, rappresenterà l’occasione per migliorare l’attenzione, aumentare le iniziative e facilitare la comunicazione con i ricercatori nella prime fasi di carriera. Sul piano politico, è evidente che nessuno avrà la possibilità di raggiungere un obiettivo di stabilizzare la propria carriera finché le prassi per l’ASN sono bloccate. A oggi, aprile 2016, trascorsi oltre sei mesi dall’espressione dei pareri di Cun e Anvur sulla bozza e a oltre tre anni dall’ultima tornata di ASN, non vi sono però notizie certe circa i tempi per la definizione e attivazione delle nuove procedure di abilitazione. L’AIP ha esplicitamente preso posizione su questo punto attraverso una lettera che il 10 Aprile ho inviato alla ministra Giannini.

Alcune informazioni per concludere. La prima è relativa ai bilanci, che sono strettamente in linea con le previsioni  e sono stati giudicati positivamente dai revisori. I bilanci preventivi sono caratterizzati da due scelte che spero saranno apprezzate dai soci: quella di ridurre le quote associative tanto per i soci ordinari quanto per i soci affiliati e quella di procedere alla ristrutturazione del Sito AIP, a oltre sei anni dalla precedente implementazione. In assemblea è stato presentato il Mock-up (in altre parole il prototipo) su cui gli sviluppatori stanno lavorando. Prevediamo di poter trasferire i contenuti sul nuovo sito subito dopo i Congressi di Sezione. Questi ultimi, ormai definiti nelle sedi e nelle date, sono stati presentati in Assemblea dai coordinatori. Di questo potete leggere negli spazi a essi dedicati.

Un cordiale saluto, Fabio Lucidi

Documenti

Nel mese di aprile sono stati pubblicati i seguenti documenti:

Aggiornamenti CUN

Nel mese di apriile è stato pubblicato il seguente aggiornamento CUN:

Notizie dalle Sezioni

Sezione di Psicologia clinica e dinamica
Prorogata al 5 maggio 2016 della dead-line per la presentazione delle proposte di Panel e Poster al Congresso della Sezione AIP di Psicologia Clinica-Dinamica

Sezione di Psicologia dello sviluppo e dell’educazione

-E' in fase di organizzazione il XXIX Congresso Nazionale AIP - Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione da parte del CE e del Comitato organizzatore locale di Padova. Il congresso si svolgerà a Vicenza dall’8 al 10 di Settembre e quest’anno prevede una giornata di pre-conference rivolta ai giovani in formazione sul tema del pubblicare in maniera efficace a livello internazionale. La call for papers è aperta e si chiuderà in data 2/5. Letture magistrali invitate: De Corte sul tema da titolo “Learning design: Creating powerful technology-supported learning environments” (invitata da CE) e una seconda a cura del comitato scientifico locale e in via di definizione.

-Quest’anno il CE ha previsto, in accordo con il comitato scientifico e organizzatore locale, di agevolare le quote di iscrizione dei soci affiliati e di favorire la loro partecipazione alla cena sociale finanziandola al 50%.

Sono usciti i bandi per i premi, scaricabili al seguente link http://www.aipass.org/node/7160

-La Summer School di metodologia di Chieti quest’anno avrà luogo in data da definirsi nei primi 15 giorni di luglio e prevederà alcune borse di partecipazione finanziate dal CE.

-Il Comitato Esecutivo ha organizzato il convegno La ricerca in psicologia dell’educazione: terza missione e applicazione al contesto socio-educativo che si svolgerà il 5 maggio alle ore 9,30 presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre, via Milazzo 11b. Sono previste le relazioni di Christiane Spiel e Daniela Lucangeli e una tavola rotonda. Il programma è disponibile al link http://www.aipass.org/node/7327

Sezione di Psicologia per le organizzazioni

- Attribuzione del titolo di socio onorario al prof. Guido Sarchielli
Il CE della sezione di Psicologia delle Organizzazioni ha il piacere di comunicare che durante l'Assemblea nazionale dell'AIP tenutasi a Roma l'8 aprile 2016 il prof. Guido Sarchielli è stato nominato socio onorario dell'AIP. Ricordiamo il suo prezioso contributo come autore di numerose pubblicazioni e coordinatore di progetti di ricerca, in particolare sui temi della socializzazione al lavoro nelle diverse fasi del ciclo di vita, degli effetti psicosociali della disoccupazione e del pensionamento. E' stato Preside della Facoltà di Psicologia dell’Università di Bologna e dal 2009 al 2015 è stato Prorettore delle sedi decentrate dell’Ateneo, nonché membro di varie associazioni scientifiche, accademiche e professionali, in Italia e all’estero.

- Congresso della sezione di Psicologia per le organizzazioni
Il congresso della sezione si terrà a Pavia nei giorni 16 e 17 settembre. La Key note sarà tenuta dal prof. Stevan E. Hobfol
Deadline per la proposta dei contributi: 29 maggio 2016
Comunicazione di accettazione degli abstract: 20 giugno 2016
Registrazione ai fini dell'inserimento nel programma dei contributi scientifici: entro il 15 luglio 2016
Nella pagina della sezione è disponibile la locandina del congresso e ulteriori informazioni

Bandi, premi e opportunità

Congressi annuali delle Sezioni AIP

  • Sezione di Psicologia clinica e dinamica (Roma, 16-18 settembre 2016) - Call for papers
  • Sezione di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione (Vicenza, 8-10 settembre 2016) - Call for papers
  • Sezione di Psicologia per le organizzazioni (Pavia, 16-17 settembre 2016) - Locandina di annuncio
  • Sezione di Psicologia sociale (Napoli, 22-24 settembre 2016) - Call for papers
  • Sezione di Psicologia sperimentale (Roma, 20-22 settembre 2016)

Eventi patrocinati dall'AIP

Eventi scientifici e formativi segnalati dai Soci

Newsletter curata da Antonella Marchetti, Davide Massaro, Massimo Grieco