Newsletter - Ottobre 2017

29 Ottobre 2017 Newsletter - AIP,

Indice
Comunicazioni

Notizie dalle Sezioni
- Opportunità

- Eventi scientifici e formativi segnalati dai Soci e dalle Sezioni


Newsletter

Comunicazioni
Cari colleghi, care colleghe, socie e soci dell’AIP
Con il mese di Ottobre si sono conclusi congressi, convegni e occasioni di incontro direttamente organizzate dall’AIP per l’anno in corso.
L’ultimo appuntamento è stato il Convegno organizzato da AIP e ISTC-CNR, con la compartecipazione dell'Ordine degli Psicologi, dal titolo "Prospettive di intelligenza artificiale", che si è svolto lunedì 9 ottobre 2017 presso la Sala "Capitolare" del Senato della Repubblica.  Il convegno è stato organizzato per discutere e prefigurare gli scenari di cambiamento associati ai processi di automazione e all'intelligenza artificiale nel mondo del lavoro e della vita quotidiana e a definire il contributo che la ricerca psicologica può offrire in questi scenari. Il tema, come appare chiaro anche dalla scelta della sede dei lavori è al contempo, scientifico e politico, visto che riguarda le prospettive e i processi di cambiamento che vanno delineandosi in relazione all'ingresso massivo di ICT e robotica nel mondo del lavoro e nella vita quotidiana. Per questo nella giornata si sono alternate le relazioni scientifiche con quelle dei rappresentanti dei più alti livelli istituzionali, nel tentativo di raggiungere quell’ideale punto di equilibrio, dove la ricerca rende disponibili premesse, dati ed elaborazioni scientifiche e la politica assume la responsabilità delle sue decisione essendone informata.
Gli interventi della Ministra della Istruzione, Università e Ricerca, On. Valeria Fedeli, del Presidente della Commissione Lavoro alla Camera On. Cesare Damiano e del Presidente della Commissione lavoro al Senato On. Maurizio Sacconi, hanno riconosciuto la necessità di questo processo di interscambio, che assume un senso ovviamente solo quando valorizzato sia dalla garanzia della piena autonomia della ricerca quanto dalla capacità della politica di assumere la sua responsabilità decisionale.
Il dibattito sulle conseguenze della massiccia introduzione dell’intelligenza artificiale, ovviamente non è nazionale. Per questo ad aprirlo è stato Jerry Kaplan, cibernetico, imprenditore della Sylicon Valley e professore presso la Standford University. Nella sua relazione Kaplan, ripercorrendo alcuni passaggi del suo recente libro “Intelligenza artificiale - Guida al futuro prossimo”, ha dapprima percorso un breve excursus storico sulle modalità con cui si è sviluppato il dibattito sull’intelligenza artificiale fino agli attuali sviluppi. La relazione non è stata però ne esclusivamente storica ne puramente descrittiva, ma prospettica. Con l’aumentata potenza di calcolo disponibile, con lo sviluppo del machine learning e la diffusione di big data, il dibattito, si è infatti spostato in avanti  e si concentra ora su come potrà cambiare il nostro modo di vivere, cercando di prefigurare le modificazioni nel tipo e nella quantità di lavoro disponibile nel futuro prossimo che ci attende. Così, Cristiano Castelfranchi ha provato a discutere su come interazione e integrazione di intelligenza naturale e artificiale stanno trasformando profondamente i nostri futuri comportamenti, attitudini, ambienti e prefigurando evoluzioni nel nostro stesso modo di pensare e come tutto questo potrà condurre ad esiti e sviluppi solo parzialmente predicibili. Franco Fraccaroli ha sviluppato la riflessione sulle nuove possibili organizzazioni del lavoro, sui processi formativi necessari a sostenerle, mentre Roberto Monducci ha portato i dati Istat che mostrano come nel nostro paese siano contemporaneamente presenti problemi legati all’accelerazione nei processi di innovazione, quanto problemi legati al grave ritardo con cui in alcuni segmenti questi processi si realizzano. Maurizio Franzini ha cercato di porre in evidenza il rischio che questi processi possano determinare un aumento delle diseguaglianze, senza escludere la possibilità che essi, laddove ben governati, possano permettere di ridurle. Maurizio Dal Conte, ha cercato di ricordare la necessità di politiche attive per il lavoro, capaci di accompagnare questo percorso. Elisabetta Sirgiovanni ha approfondito, con Gilberto Corbellini, le questioni etiche che robotica e intelligenza artificiale pongono. La giornata è stata registrata dai servizi parlamentari ed è disponibile al link http://www.aipass.org/prospettive-d%E2%80%99intelligenza-artificiale.
Come ricorderete, l’AIP era stata invitata a partecipare ai lavori Tavolo Tecnico per la Psicologia nel sistema formativo, istituito presso il MIUR. Nel mese di ottobre ho partecipato a tre diverse riunioni del tavolo stesso. Nelle prime riunioni ho riferito delle proposte approvate da AIP, CPA e CNOP sulla scuola e sulla formazione. Nelle riunioni successive il tavolo ha visto un rilevante allargamento a molte associazioni scientifiche e professionali di pedagogia, ad alcune associazioni di filosofia, sociologia, a responsabili degli osservatori di singole università a esperti individuali identificati dal Ministero.  Questo rende però meno chiaro il senso del tavolo e le modalità di identificazione dei partecipanti. Ho chiesto che questi punti venissero chiariti. Ho inoltre ricordato che la disponibilità dell’AIP a discutere delle proposte formative della psicologia con stakeholder e potenziali beneficiari, non necessariamente corrispondere a una identica disponibilità ad aprire la discussione ad accademici esponenti di altre discipline.
Sul versante interno, il Direttivo ha approvato la costituzione di un nuovo gruppo tematico, dal titolo “QoL@Work”, con l’obiettivo principale di favorire il confronto scientifico intra e interdisciplinare sul tema della valutazione del rischio stress lavoro correlato e del benessere organizzativo. E attualmente in discussione l’attivazione di un gruppo tematico dal titolo “Neurocostruttivismo” con l’obiettivo di favorire il confronto scientifico intra e interdisciplinare sui temi dello sviluppo tipico e atipico su modelli teorici, strumenti di ricerca, metodi di misura e indici comportamentali, psicofisiologici e neurofisiologici.
Questi sono tra gli ultimi atti del Direttivo in carica 2014-2017. Mentre vi scrivo si sta chiudendo la fase delle candidature per le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti. Terminata la fase delle candidature, le procedure di voto si svolgeranno in maniera telematica. I soci di cui al punto precedente, entro il 23 novembre, riceveranno via email delle credenziali (una user id e una password) per accedere alla scheda elettorale ed esprimere il proprio voto.
Dal 25 novembre e fino alle ore 16 del 6 dicembre sarà possibile votare. Oltre ai soci onorari, avranno diritto di voto i soli soci ordinari in regola con il pagamento della quota 2017 alla data del 16 novembre. Sono certo che la partecipazione sarà ampia, permetterà di ribadire il senso di appartenenza di ciascuno alla nostra comunità e di offrire rappresentanza effettiva al prossimo Presidente AIP, al Direttivo e a tutti i colleghi che assumeranno le cariche.
Un cordiale saluto,
Fabio Lucidi


Notizie dalle Sezioni

Sezione di Psicologia clinica e dinamica
XIX Congresso Nazionale AIP - Sezione Clinica e Dinamica
Entro la cornice dell'elegante e raffinata città di Torino, il Dipartimento di Psicologia dell'Università degli Studi di Torino ha ospitato quest'anno il XIX Congresso Nazionale AIP della Sezione Clinica e Dinamica.
Il Congresso ha raggiunto un nuovo record in termini di iscritti: 509 congressisti, di cui 399 affiliati AIP e 110 iscritti all'Ordine degli Psicologi del Piemonte. Sono stati presentati 178 contributi organizzati in 47 Simposi che hanno affrontato temi di ricerca molto rilevanti per i nostri settori scientifico-disciplinari. Numerosi anche i poster presentati (125) che sono stati affissi e discussi durante le tre giornate congressuali.
All'elevata partecipazione e qualità dei contributi presentati fa da riflesso l'organizzazione di una serie di eventi congiunti durante i quali sono stati affrontati temi molto attuali, come l’incontro dei Collegi M-PSI/07 e M-PSI/08 riuniti in apertura del Convegno e la Tavola Rotonda del Gruppo Tematico sull'Assessment. Si è trattato di due momenti molto significativi durante i quali è stato possibile, rispettivamente, fare il punto della situazione sugli sviluppi futuri delle nostre discipline, e di discutere criticamente ed in maniera feconda la necessità di una relazione sempre più circolare tra assessment e pratica professionale. Ricca di spunti di riflessione, anche la Lectio Magistralis tenuta dal Prof. Sigmund Karterud sul tema del trattamento dei disturbi di personalità e sulla necessità di sviluppare teorie della personalità che tengano conto dell'intersezione di molteplici aspetti di natura emotiva, relazionale e cognitiva.
Il XIX Congresso AIP della nostra sezione si è contraddistinto quest'anno anche per due significativi eventi innovativi. Innanzitutto, l'iniziativa promossa dall' ECARE sulle pubblicazioni Open Access, tema che ha dato origine, entro la serena e conviviale cornice di un “aperitivo con laricerca”, ad un produttivo dialogo tra soci ordinari e affiliati sul tema delle strategie di pubblicazione utili ad uno sviluppo di carriera. Ampio spazio è stato dedicato, inoltre, ai 32 giovani ricercatori aspiranti al premio miglior poster che hanno avuto la possibilità di discutere le proprie ricerche durante quattro simposi in parallelo, suddivisi per le aree tematiche della Diagnosi, della Clinica, dei Modelli Evolutivi-Psicopatologici-Neurobiologici e dei Contesti dell’Intervento.
E' disponibile il resoconto della tavola rotonda sul gruppo aip dell'assessment che si è tenuta in sede congressuale. 
Va segnalata, non da ultimo, l'impeccabile macchina organizzativa coordinata dal direttore del Dipartimento di Psicologia, Prof. Alessandro Zennaro, e dalla sua équipe di giovani ricercatori che hanno lavorato al fine di curare costantemente le condizioni strutturali e contribuire alla creazione di un'atmosfera piacevole e conviviale entro cui coltivare il dialogo scientifico tra i partecipanti. La stessa gradevole atmosfera si è creata presso il Circolo dei Canottieri Esperia che ha ospitato la divertente cena sociale cui hanno partecipato quasi tutti i congressisti.
GRAZIE TORINO!!

Sezione di Psicologia dello sviluppo e dell’educazione
- SAVE THE DATE: Annunciamo il XXXI Congresso della Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione: Torino, 17- 18 -19 settembre 2018.
- Le video-registrazioni di alcuni interventi al XXX Congresso Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione sono disponibili qui.
Qui è disponibile il Report dei risultati ottenuti dal sondaggio effettuato a seguito del XXX Congresso dalla Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione.
- Aggiornamenti dal Gruppo Tematico (GT) AIP “La diffusione della conoscenza in Psicologia per l'insegnamento in ambito accademico e per la terza missione”. Il gruppo tematico ha prodotti i documenti qui disponibili:
http://www.aipass.org/sites/default/files/allegato1_formazione_insegnanti_in_italia_e_altrove_berti_finale.pdf
http://www.aipass.org/sites/default/files/documento_sistema_0-6.pdf
Tutti i soci sono invitati a visionarli e a contribuire. Chi volesse aggiungersi a questo GT può contattare uno dei due coordinatori, ovvero Stefano Cacciamani (s.cacciamani@univda.it) oppure Maria Beatrice Ligorio (mariabeatrice.ligorio@uniba.it).
- Il CE della Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione ha prodotto i seguenti documenti:
Relazione su finanziamenti PRIN
Documento di sintesi su TERZA MISSIONE
I soci sono invitati a prenderne visione in vista di prossimi forum di discussione che saranno presto avviati.
- Il CE della Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione ha istituito un Gruppo di Lavoro relativo al ruolo dello Psicologo Scolastico, coordinato da Cacciamani e Confalonieri e composto anche da Di Sano, Ligorio, Matteucci, Perucchini e Zanetti. Il gruppo ha prodotto il documento qui disponibile .
Chi volesse unirsi al gruppo è pregato di contattare il CE al seguente indirizzo: sviluppoeducazione@gmail.com .
- Ricordiamo che nella Sezione “Documenti della Sezione” sono disponibili i report degli eventi già realizzati. Recentemente questa Sezione si è arricchita di due relazioni:
•  Giornata Scientifica in onore di Annette Karmiloff-Smith dal titolo “L’approccio neuro-costruttivista: riflessioni teoriche, metodologie di ricerca e implicazioni cliniche ed educative, relazione redatta dalla Prof.ssa Sansavini;
•  Congresso “Oltre il muro della paura. Percorsi di sviluppo, prospettive psicoeducative ed esperienze di inclusione dei migranti”, relazione redatta dal Dott. Inguglia.

Sezione di Psicologia per le organizzazioni
- Il prossimo Congresso di Sezione si terrà a Roma nel settembre 2018 e sarà organizzato dalle Università Lumsa e Sapienza di Roma. È stato costituito il Comitato Organizzatore che è composto da: Guido Alessandri, Paula Benevene, Laura Borgogni, Antonino Callea, Chiara Consiglio, Maria Luisa Farnese. A breve saranno definite le date.
- Il 5 dicembre si terrà a Rovereto il 3° Workshop on Current Issues in Occupational Health Psychology che prevede due keynote spekers Magnus Sverke (Stockholm University) e Nik Chmiel (University of Chichester) e una sessione di presentazione di poster di giovani ricercatori sul tema “job insecurity and employees well-being”. La registrazione per l'evento scade il 28 novembre 2017.  Per maggiori informazioni clicca su: http://webmagazine.unitn.it/evento/cogsci/19769/workshop-on-current-issues-in-occupational-health-psycology .
- E' stata pubblicata la Call for Paper del Convegno Internazionale ISSWOV. Organization 4.1: the role of values, che si terrà a Trieste 1-4 luglio 2018. La scadenza per l'invio dei contributi è fissata al 1 dicembre. Per maggiori informazioni clicca su: https://universityts.wixsite.com/isswov201 .

Sezione di Psicologia sociale
- Il 27 ottobre si è tenuta a Bologna la Giornata di studio in onore di Augusto Palmonari dal titolo "Persone, gruppi, comunità. La psicologia come strumento di conoscenza e di intervento", patrocinata dall'AIP. Un resoconto dell'evento sarà a breve a disposizione dei soci.
- Si ricorda che il 17 novembre 2017 si terrà a Napoli, presso l'Accademia Pontiniana, la II giornata di studio S.I.P.CO "Competenze psicologiche per l'intervento di comunità" (in allegato la Locandina e la Scheda di pre-iscrizione).
- Infine, si ricorda l'ormai prossimo Convegno Internazionale "Identity agonies: living dyingly - approaches from psychology, neuroscience, medicine, sociology and philosophy", patrocinato dall'AIP, che si terrà a Padova dal 2 al 4 novembre.


Opportunità
• E' aperto un bando per 1 assegno di ricerca presso l'Università di Trento,  la scadenza è il 6 Novembre, 2017. Titolo della ricerca: "Alla ricerca del lavoro perduto: Stili di vita, condotte sociali e interventi per contrastare le nuove povertà". Per maggiori informazioni clicca su: http://www.unitn.it/ateneo/bando/47483/alla-ricerca-del-lavoro-perduto-stili-di-vita-condotte-sociali-e-interventi-per-contrastare-le-nuove
• Assistant Professor in Learning Sciences, University of Nottingham
Applications are invited for the above post based at the University's Jubilee Campus. The successful candidate will make a significant contribution to the inter-disciplinary work of the Learning Sciences Research Institute (LSRI), actively seeking out external research funding and publishing high quality work. They will take on a leadership role in relation to the online and/or face-to-face Masters in Learning, Technology and Education and undertake work in other areas in the school, such as research student supervision and the new BA (hons) Education. http://www.jobs.ac.uk/job/BFA462/assistant-professor-in-learning-sciences/
• Position for a qualitative researcher grounded in human development. Duties/responsibilities: Teach undergraduate and graduate courses in Child/Human Development, specifically courses related to qualitative research methodology and areas of interest; Maintain a rigorous program of research related to school- and/or community-based qualitative research; Supervise and sponsor student scholarship; Assist with advising and curriculum development/assessment; Work collegially with other faculty; Contribute to service in the department, college, university, and profession. https://chroniclevitae.com/jobs/0000338123-01
• Assistant Professor – Life-Span Human Development – F1055 (SHORT AD). The Department of Psychology at James Madison University is seeking a tenure-track Assistant Professor to begin August 2018 who can teach 300-student sections of Life-Span Human Development. Candidates will have broad expertise and skills necessary to produce engaging large-enrollment courses. Candidates are expected to develop an active program of scholarship. Occasional course instruction and supervision of graduate students enrolled
in JMU’s M.A. in Psychological Sciences Program is possible. https://chroniclevitae.com/jobs/0000904337-01
• Assistant Professor, Child and Adolescent Development. Department of Human Development and Family Science. College of Liberal Arts and Human Sciences, Virginia Tech. The Department of Human Development and Family Science invites applications for an academic year, tenure-track Assistant Professor in the Child and Adolescent Development area https://listings.jobs.vt.edu/postings/79930
• The Georgia State University College of Educating and Human Development is opening many positions. http://education.gsu.edu/faculty-staff-resources/faculty-positions/
• Northwestern University’s School of Education and Social Policy (SESP) seeks to recruit a tenure-track assistant professor to contribute to research and teaching in the Learning Sciences Program. For more information about the School of Education and Social Policy, go to http://www.sesp.northwestern.edu/


Eventi scientifici e formativi segnalati dai Soci e dalle Sezioni
Empathy Neuroscience: Translational Relevance To Conflict Transformation - Roma, 18-19 Ottobre 2017
- Seminario internazionale: Sostenere l’alto potenziale a scuola: individuare e promuovere metodologie didattiche inclusive - Pavia, 2 Novembre 2017
Congresso internazionale: Agonie dell’identità: Vivere morendo - Padova, 2-4 novembre 2017
14th European Spring Conference on Social Psychology - Call for papers - St. Anton (Austria), 11-17 Marzo 2018 (termine presentazione abstracts 10 Novembre 2017)
3rd International Congress of Clinical and Health Psychology of Children and Adolescents - Siviglia, 16-18 Novembre 2017
- Master II livello in Psicologia Perinatale e Pediatrica - Firenze, scadenza iscrizioni 17 Novembre 2017
- III Convegno nazionale di psicologia giuridica  - Milano, 17 - 18 e 19 Novembre 2017
- Convegno internazionale: IMMAGINI? Immagini e Immaginazione tra rappresentazione, comunicazione, pedagogia e psicologia - Bressanone, 27-28 Novembre 2017
- Congresso internazionale "Maternal-Infant Health Care: Questions, issues and procedures on integrated practice" - Palermo, 30 Novembre 2 Dicembre 2017
Interventi a supporto della genitorialità (Corso ECM) - Roma, 1-2 dicembre 2017
- Workshop on Refugehood, education and political subjectivities  Neuchâtel (Svizzera), 07 Dicembre 2017
XII Giornata Scientifica “Difficoltà non-verbali e apprendimento” - Genova, 26 Gennaio 2018
Evento ISSBD Workshop 2018 “Social competencies and interpersonal relationships: from the individual to the context” - Milano, 5-7 Febbraio 2018
16ma edizione del Convegno Mondiale della World Association for Infant Mental Health-WAIMH - Roma, 26-30 Maggio 2018
- Prossimo Meeting annuale della Jean Piaget Society - Amsterdam, 31 Maggio 2 Giugno 2018


Newsletter curata da Antonella Marchetti, Davide Massaro e dal Webmaster